Tasso di disoccupazione stabile ad agosto 2016

Disoccupazione stabile nel mese di agosto 2016. Secondo gli ultimi dati diffusi dall’Istat, il tasso di soggetti senza un’occupazione è rimasto stabile rispetto al mese precedente, ovvero all’11,4%, per un totale di 2,9 milioni di persone. Sempre secondo i numeri diffusi dall’Istituto, ad agosto, la stima degli occupati registra un lieve incremento rispetto a luglio (+0,1%, pari a +13 mila unità), dopo il calo registrato il mese precedente (-0,3%). Dinamiche positive si rilevano per le donne, per le persone di 50 anni o più e per i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato. Il tasso di occupazione rimane, tuttavia, stabile al 57,3%.

“I movimenti mensili dell’occupazione determinano complessivamente nel periodo giugno-agosto 2016 un aumento degli occupati (+0,3%, pari a +76 mila unità) rispetto al trimestre precedente, con segnali di crescita per i lavoratori dipendenti, sia permanenti sia a termine e che coinvolgono entrambi i generi – spiega ancora l’Istat  che sulla categoria degli “inattivi” specifica – Dopo l’aumento di luglio (+0,4%), ad agosto la stima degli inattivi tra i 15 e i 64 anni rimane sostanzialmente invariata, sintesi di un aumento tra gli uomini e un calo tra le donne. Il tasso di inattività è stabile al 35,2%”.

Allegati