Linee guida per la gestione da parte dei Concessionari delle attività di trattamento dei dati personali (D.lgs. n. 196/2003 e s.m.i.)

Nello svolgimento delle ordinarie attività di vendita e manutenzione ed assistenza dei veicoli, le Concessionarie raccolgono e trattano i dati personali dei clienti e sono tenute quindi ad osservare gli obblighi previsti dalla normativa privacy (D.lgs.196/2003), la cui violazione determina l’applicazione di pesanti sanzioni pecuniarie da parte dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali. 

Nei mesi scorsi il Nucleo Speciale Privacy della Guardia di Finanza, su incarico dell’Autorità stessa, ha avviato dei rigorosi controlli sulle modalità di trattamento dei dati personali presso le sedi delle Concessionarie in ottemperanza alla normativa prevista dal D.lgs. 196/2003. 

La Federazione, con l’ausilio di un legale esterno e di Confcommercio, ha quindi elaborato delle Linee guida specifiche per le attività dei Concessionari, che riepilogano i principali adempimenti previsti dalla normativa privacy, al fine di assicurare che il trattamento dei dati personali dei clienti (acquirenti di autoveicoli, ricambi, servizi di manutenzione ed assistenza, ecc.), anche nei rapporti con la casa automobilistica di riferimento e con le società finanziarie, e di altre categorie di soggetti, come dipendenti e collaboratori del concessionario, nonché esponenti, amministratori, consulenti esterni, fornitori, ecc, sia effettuato nel pieno rispetto di tale normativa, ferme restando le diverse operatività di ciascun Concessionario. 

Gli Associati possono prendere visione delle Linee guida nella circolare n. 50/2016 – CO 15/2016 del notiziario Federauto Informa.

Allegati