Auto usate: inizio d’anno positivo (+13,7%)

Complice anche la presenza di una giornata lavorativa in più rispetto all’analogo mese del 2017, il mese di gennaio chiude con una variazione mensile positiva del 13,7% per i passaggi di proprietà delle quattro ruote al netto delle minivolture (i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale), che in termini di media giornaliera si trasforma in un aumento dell’8,5%. Per ogni 100 autovetture nuove nel mese di gennaio ne sono state vendute 164 usate.

In crescita anche le radiazioni di autovetture che hanno registrato un aumento del 34,4% rispetto al mese di gennaio 2017 (+28,3% in termini di media giornaliera), grazie soprattutto alle quasi 30.000 radiazioni d’ufficio effettuate nel primo mese del 2018 per conto della Regione Lazio (le demolizioni risultano infatti in crescita dell’8% e le esportazioni quasi del 19%). Il tasso unitario di sostituzione a gennaio risulta dunque pari a 1,02 (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 102), riducendosi tuttavia al netto delle radiazioni d’ufficio ad un valore di 0,84.

I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA.