Torna la Settimana europea della mobilità

Torna l’appuntamento con la Settimana Europea della Mobilità. Anche quest’anno il Ministero dell’Ambiente ha aderito all’iniziativa, svolgendo un ruolo di coordinamento nazionale e di supporto agli eventi attuati da Comuni e associazioni, nonché promuovendo la partecipazione attiva dei cittadini e specifiche azioni a carattere nazionale. L’edizione 2016 della Settimana europea della Mobilità si terrà dal 16 al 22 settembre e avrà come tema “La mobilità intelligente e sostenibile – un investimento per l’Europa”. Lo slogan scelto è, non a caso, Smart Mobility. Strong Economy.

Obiettivo di quest’anno sarà “mettere in evidenza quanto la pianificazione intelligente e l’uso dei trasporti pubblici possa rappresentare una grande fonte di risparmio economico per le Pubbliche Amministrazioni e per i cittadini, oltre che un’importante occasione per sostenere la crescita economica locale – si legge sul sito del Ministero dell’Ambiente. Numerose ricerche hanno dimostrato che un maggiore impiego di risorse pubbliche per migliorare il sistema dei trasporti, puntando sui servizi pubblici, condivisi e più ecosostenibili, è in grado, oltre che di rendere più sicure e vivibili le nostre città, anche di supportare e far crescere l’occupazione e il complessivo sistema economico locale”.

“La Settimana Europea della Mobilità – prosegue la nota – quindi, come al solito costituirà un’importante occasione per le Amministrazioni già attive o che intendono attivarsi in un processo, ormai necessario e irrinunciabile, di miglioramento del sistema dei trasporti, al quale inevitabilmente si accompagnano la crescita economica dell’intero sistema locale e la vivibilità dei centri urbani”.

Per ulteriori informazioni sulla Settimana Europea della Mobilità è possibile visitare il sito internet www.mobilityweek.eu

Allegati