Nel quarto trimestre 2015 PIL a +0,1% (stima preliminare Istat)

Secondo le stime preliminari dell’Istat, nel quarto trimestre del 2015 il Pil è aumentato dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dell’1% nei confronti del quarto trimestre del 2014. Tale crescita risulta però inferiore rispetto alle stime dello stesso istituto di statistica e dei principali analisti: l’ultima stima dell’istituto, contenuta nella nota mensile uscita a inizio dicembre, era di +0,2%.

Lo scorso anno il nostro Pil corretto per gli effetti di calendario sarebbe aumentato quindi dello 0,6%.

La stima del Governo contenuta nella nota di aggiornamento del Def per il 2015 era invece di +0,9%.

Nonostante la frenata di fine anno, il 2015 conferma l’uscita dell’Italia dalla recessione, con il Pil annuo che torna positivo dopo tre anni consecutivi in negativo: -2,8% nel 2012, -1,7% nel 2013 e -0,4% nel 2014.