ACI: il mercato autovetture usate a febbraio 2017

A febbraio il mercato dell’usato ha registrato un segno positivo, con +3,3%, in termini di media giornaliera dei passaggi di proprietà autovetture al netto delle minivolture (i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) rispetto al mese di febbraio 2016, mentre nel complesso il mese ha avuto un decremento del 1,7% per effetto di una giornata lavorativa in meno rispetto all’analogo periodo del 2016. Per ogni 100 autovetture nuove ne sono state vendute 147 usate nel mese di febbraio e 148 nel primo bimestre dell’anno. Complessivamente nei primi due mesi del 2017 l’aumento dei passaggi di proprietà autovetture depurati dalle minivolture si è attestato su valori del 3,6%.

Per quanto riguarda le radiazioni di autovetture il mese appena trascorso ha chiuso con una variazione negativa del 2,7% su base tendenziale, che tuttavia si trasforma in un +2,2% in termini di media giornaliera, considerando la giornata lavorativa in meno. Il tasso unitario di sostituzione risulta pari a 0,71 nel mese di  febbraio (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 71) e a 0,74 nel primo bimestre. Il bilancio complessivo del primo bimestre 2017 evidenzia una crescita delle radiazioni di autovetture dell’1,1%.

I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA.

 

Allegati